The Kane chronicles - L'ombra del serpente (scheda libro)

DALLA QUARTA DI COPERTINA:
Apophis, il serpente del Caos, minaccia di sprofondare il mondo intero nella tenebra eterna. Carter e Sadie Kane si trovano ad affrontare un compito impossibile: distruggerlo una volta per tutte. Da soli, perché i maghi della Casa della Vita sono impegnati in una terribile guerra intestina e nessuno degli dei può aiutarli a combattere contro le forze del Caos. L'unica speranza è un antico incantesimo che potrebbe trasformare la stessa ombra del serpente in una potente arma contro di lui, ma la formula è andata persa da oltre un millennio. Per riuscire a recuperarla, i fratelli Kane saranno costretti a fidarsi del fantasma assassino di un potentissimo mago, che potrebbe condurli fino all'ombra del serpente, oppure alla morte, nelle profondità degli Inferi...

TITOLO:
The Kane chronicles - L'ombra del serpente
AUTORE:
Rick Riordan
EDITORE:
Mondadori (ITA) - Diseny-Hyperion Books
PAGINE:
406 (USA)
396 (ITA) 
PRIMA EDIZIONE:
02/05/2012 (USA) 
27/01/2014 (ITA)


CAPITOLI:
Sadie - ci imbuchiamo a una festa per rovinarla
Sadie - faccio due chiacchiere con il caos
Carter - ci aggiudichiamo una scatola piena di niente
Carter - consulto un piccione guerriero
Sadie - un ballo con la morte
Sadie - Amos gioca con i soldatini
Carter - vengo quasi strangolato da un vecchio amico
Carter - Mia sorella, il vaso da fiori
Sadie - Ziah mette fine a una battaglia a palle di lava
Sadie - l'iniziativa "porta tua figlia in ufficio per un giorno" finisce in un disastro
Carter - dont' worry, be hapi
Carter - faccio conoscenza di un toro furioso che spara raggi laser
Sadie - si gioca in amicizia a nascondino! premio in palio: una morte dolorosa
Sadie - me la spasso con una personalità multipla
Carter - uno scimpanzé viola
Carter - arriva Sadie a dare manforte (la peggiore idea di sempre)
Sadie - La Brooklyn House va in guerra
Sadie - Il ragazzo morto alla riscossa
Carter - benvenuti al luna park del diavolo
Carter - una sedia per me
Sadie - gli Dei sono a posto, i miei sentimenti no
Sadie - l'ultimo valzer (per ora)

Commenti

Post più popolari