Passa ai contenuti principali

In primo piano

Data confermata per il Wizards Unite e riscrittura di Animali Fantastici 3!

Kevin Tsujihara (presidente del consiglio della WB) ha lasciato delle dichiarazioni per quanto riguarda il mondo del Wizarding World.

Per quanto riguarda Animali Fantastici visto il 'poco' successo del secondo capitolo (I Crimini di Grindelwald) ha commentato:

"Questa seconda parte non ha funzionato bene come la prima, sappiamo cosa dobbiamo fare per assicurarci che la terza parte sia molto migliore delle due precedenti ". 
Prima di aggiungere questo:

" JK Rowling stava lavorando molto duramente su questo terzo scenario. Ha una visione incredibile di dove sta andando la saga ed è davvero eccitante. "
Questo è uno dei motivi per cui la scrittrice da Gennaio è rimasta poco 'social';

"La parte più complicata di questo franchise è la base di fan molto importante.
Conosce il mondo magico sui suoi polpastrelli e vuole avere personaggi più approfonditi.
Ma non vogliamo nemmeno intimidire le persone. Vogliamo creare film che possano essere guardati in…

Una serata di gala di 'Hp and the Cursed Child' per raccogliere i fondi a Lumos


Lumos e i produttori di 'Harry Potter and the Cursed Child' ospiti speciali in una serata di gala per raccogliere i fondi di beneficenza per i bambini, con una introduzione personale di J.K. Rowling.
Da oltre 10 anni l'organizzazione no-profit di J.K. lavora per aiutare i bambini orfani o svantaggiati a tornare ad una vita familiare. Il gala di quest'anno sarà ancora più speciale aiutandoli ancora di più.
Una performance speciale per 'HP and the Cursed Child' avrà inizio Domenica 18 Settembre, donando il 100% del ricavato alle 'Families Not Orphanages Fund' della città.
I biglietti sono disponibili all'asta, combinati con premi speciali ed esperienze, dovrebbero tener altro l'offerta.
Il gala offre l'opportunità di vedere lo spettacolo introdotto da J.K., ed è il primo di una serie di eventi annunciati per quest'autunno, come la campagna globale WeAreLumosWorldwide nel Regno Unito, Stati Uniti e in tutto il mondo.
La campagna invita le persone e gruppi in tutto il mondo per porre fine alla dannosa ed inutile pratica di mettere i bambini negli orfanotrofi. Si stima che circa 8 milioni di bambini in tutto il mondo vivono in queste strutture, nonostante l'80% ha almeno un genitore vivente o altri parenti che possono prendersi cura di loro.
Il CEO di Lumos, Georgette Mulheir, è entusiasta dell'annuncio. Ha detto 'Questa serata di gala, non solo è una meravigliosa opportunità per gli appassionati di vedere lo spettacolo, ma aiuterà ad aumentare la consapevolezza dei più vulnerabili, i bambini senza voce che vivono negli orfanotrofi di tutto il mondo e far la sua parte nel contribuire a tornare a casa, dalla propria famiglia'.
Potete saperne di più sul notevole lavoro di Lumos qui.

Commenti

Post più popolari