Passa ai contenuti principali

In primo piano

Data confermata per il Wizards Unite e riscrittura di Animali Fantastici 3!

Kevin Tsujihara (presidente del consiglio della WB) ha lasciato delle dichiarazioni per quanto riguarda il mondo del Wizarding World.

Per quanto riguarda Animali Fantastici visto il 'poco' successo del secondo capitolo (I Crimini di Grindelwald) ha commentato:

"Questa seconda parte non ha funzionato bene come la prima, sappiamo cosa dobbiamo fare per assicurarci che la terza parte sia molto migliore delle due precedenti ". 
Prima di aggiungere questo:

" JK Rowling stava lavorando molto duramente su questo terzo scenario. Ha una visione incredibile di dove sta andando la saga ed è davvero eccitante. "
Questo è uno dei motivi per cui la scrittrice da Gennaio è rimasta poco 'social';

"La parte più complicata di questo franchise è la base di fan molto importante.
Conosce il mondo magico sui suoi polpastrelli e vuole avere personaggi più approfonditi.
Ma non vogliamo nemmeno intimidire le persone. Vogliamo creare film che possano essere guardati in…

Il seggio vacante in tv

Il seggio vacante (The casual Vacancy)


Piccola news sulla programmazione italiana! 
Giorno 22 Novembre 2015 alle ore 21:10 su sky cinema 1 andrà in onda la prima delle tre parti della mini serie "Il Seggio vacante".
Questo titolo non vi dice nulla? 
Beh... è il primo romanzo della J.K. Rowling successivo a "Harry Potter e i doni della morte"
Non perdetevi l'appuntamento!Anche perchè avrete l'occasione di vedere il bravissimo Michael Gambon in un ruolo alquanto diverso rispetto quello di Albus Silente

Immagine

Ecco una breve trama di tutta la serie:

Quando Barry Fairbrother muore inaspettatamente alla soglia dei quarant'anni, la cittadina di Pagford rimane sconvolta dall'evento. Pagford è, in apparenza, un idilliaco borgo inglese, con una piazza del mercato acciottolata e un'antica abbazia, giardini ben curati e negozi di specialità gastronomiche. Ma dietro a questa facciata pittoresca si nasconde una realtà piena di conflitti. Conflitti fra ricchi e poveri, conservatori e progressisti, adolescenti e genitori, mogli e mariti, insegnanti e studenti… Pagford non è dunque così amena come sembra.

Il seggio nel consiglio municipale rimasto vacante dopo la morte di Barry diventa ben presto il fattore scatenante di uno scontro come mai se ne erano visti prima in quella piccola comunità, dove dietro ai gesti di quotidiana cortesia si nascondono invidie, rivalità, egoismi, pregiudizi, frustrazioni e persino fantasie e perversioni morbose e odio razziale.

Poco conta chi trionferà in queste elezioni dominate da sentimenti tanto meschini, da doppi giochi e da rivelazioni inaspettate: quando il clamore degli eventi dapprima grotteschi, e poi progressivamente sempre più tragici, si sarà finalmente placato, la vita di molti non sarà più la stessa.

Commenti

Post più popolari